Categorie

logonew2.jpg
icona2mosler.jpg
copertina-rd-114x150.jpg

ReteMMT Facebook

INIZIO FILM ANTICIPATO alle 20.30
domani venerdì 26 maggio Warren Mosler alla proiezione di PIIGS
... Leggi tuttoSee Less

View on Facebook

ANTICIPATO ORARIO INIZIO FILM alle 20.30. ... Leggi tuttoSee Less

View on Facebook

Rete MMT updated their cover photo. ... Leggi tuttoSee Less

View on Facebook

Posts tagged "trojka"

GRECIA: PRIVATIZZATI 14 AEROPORTI. CHI L’AVREBBE MAI DETTO?

Tsipras quindi privatizza la gestione di 14 areoporti in Grecia, la cessione è a favore del consorzio tedesco Fraport.2015-08-19 09_28_48-Grecia_ venduti alla Germania14 aeroporti per 1,23 miliardi di euro - Rai News

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

che è su per giù, sembra, quello che si era previsto da queste parti, in Gennaio. Purtroppo Tsipras non stupisce, è stato prevedibile.

 

2015-08-19 09_26_59-DOVE C’È DA PROTEGGERE L’EURO C’È TSIPRAS (_)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Print pagePDF page

PIOVONO RANE: IL BLOG DI GILIOLI SEMPRE SUL PEZZO

Abbiamo oggi un altro fulgido esempio di giornalismo italiano, cioè Alessandro Gilioli, autore del blog “Piovono Rane”, che oggi scrive che nel 2011 “probabilmente” ci fu una manovra della Trojka per buttare giù Berlusconi, e presenta questa illuminazione come un’ “analisi storica”.

La cosa è già nota da tempo , ma forse come dice il proverbio “non bisogna alzarsi presto, ma alzarsi all’ora giusta“; l’ora giusta per scrivere queste cose per Gilioli è oggi, perchè la Grecia è di moda e quindi essere analisti ribelli è trendy. Ma nel 2011 era di moda Mario Monti e Gilioli, che è sempre sul pezzo, avrebbe votato la fiducia a favore del Governo che fu imposto da una manovra della Trojka, come aveva scritto qui: LINK

Poi ci si lamenta perchè “gli elettori non capiscono”, per dire.

gl3


Print pagePDF page

Due punti importanti nell'accordo Grecia – Ex Trojka

Grecia – deficit primario 2007-2013. Fonte: BCE

Un punto dell’accordo ottenuto da Tsipras è la riduzione dell’impegno di surplus primario per la Grecia: 1.5% anzichè il 3%. Tuttavia  la Grecia non ha avuto surplus primari negli anni scorsi, ma deficit (8% al 2013). Non si è trattato di deficit pianificati, ma piuttosto dei “deficit difensivi – cattivi deficit” risultanti dall’imposizione delle [MAP] politiche di austerity (V. Parguez, 2012). Tali deficit sono totalmente inadeguati e insufficienti rispetto a quanto necessario; la disoccupazione risultante è oggi circa 26%

È  inspiegabile che ci si aspetti di ottenere “crescita dell’occupazione“rimpicciolendo un deficit pubblico già insufficiente, arrivando fino a un surplus dell’ 1.5%, in assenza di altre fonti di domanda compensative in misura necessaria.

Il secondo punto rilevante è questo: la Grecia per anni è stata indicata (insieme ai PIIGS) dai paesi del nord-europa come nazione nei guai perchè profondamente caratterizzata da corruzione, evasione fiscale, etc. Per cui (dicevano) era giusto che pagasse meritatamente le proprie colpe.

Oggi Tsipras annuncia che per risolvere i problemi della Grecia si concentrerà su corruzione ed evasione fiscale

(Al di là dei prevedibili effetti dell’aumento della pressione fiscale) quindi quegli altri che dicevano che la Grecia fosse “colpevole” avevano ragione?


Print pagePDF page

I nuovi balilla

C’è un investimento massiccio in propaganda messo in campo dal regime tecnocratico dell’Eurozona.

Il balilla europeo deve interiorizzare i concetti base: il mostro dell’inflazione, ad esempio. Così la BCE ha preparato questo cartone animato per le scuole, il protagonista è il mostro dell’inflazione che divora i soldini dei bambini:

https://www.ecb.europa.eu/ecb/educational/pricestab/html/index.it.html

Scrivono proprio così, il “mostro dell’inflazione“, molestano i bambini (e gli insegnanti) con questo cartone animato per traumatizzarli ed inculcargli la paura per tutta la vita.

mostro2

Se ci sono bambini che vanno a letto tardi, in tv il clan di Repubblica, che ha preso possesso di Ballarò, trasmette i cartoni in cui spiega che la trojka interviene in Eurozona per salvare gli Stati, sono dei benemeriti:

tr

Se invece si vuole sapere come funziona davvero l’intervento della trojka si può leggere qui, un post di G. Zibordi, del 2010: LINK


Print pagePDF page