Categorie

logonew2.jpg
icona2mosler.jpg
copertina-rd-114x150.jpg

ReteMMT Facebook

7 hours ago

Rete MMT

Le feste si avvicinano.
Se vuoi far trovare sotto l'albero un regalo che rappresenta il tuo impegno, non hai che da scegliere: Tshirt, Shopper e in abbinamento il DVD di Piigs. In più riceverai la scatola di cartone dedicata con disegno!
Prenota qui ora: bit.ly/2zZ35sj
#Natale2018 #Sostienici #Tshirt #RegaliSolidali
... Leggi tuttoSee Less

View on Facebook

4 days ago

Rete MMT

Video dell'intervista a Thomas Fazi in occasione della presentazione del suo libro "Sovranità o Barbarie" scritto in collaborazione con Bill Mitchell. Evento organizzato dal Centro Studi Patriottismo Costituzionale.
Il giornalista parla del suo libro e del ruolo che la MMT può giocare nel cambiamento dei paradigmi economici.
#FacciamoRete #storiaitaliana #austerity #Eurozona #futuro #cambiamento
... Leggi tuttoSee Less

View on Facebook

Posts tagged "europa"

GRECIA: PER USCIRE DALLA BUCA SCAVERA’ PIU’ IN FONDO?

Sembra che la favolosa storia della Grecia stia per concludersi (male).

Per uscire dalla recessione Tsipras propone oggi un aumento della pressione fiscale.

LINK

La Grecia è oggettivamente in una posizione difficile; l’idea di Grexit non supportata o quanto meno non osteggiata dagli USA non sembra proponibile, vista la collocazione geografica della Grecia tra Mediterraneo e Russia. Gli USA hanno chiaramente comunicato di non gradire l’ipotesi, e presumibilmente non è arrivata dalla Russia un’opzione alternativa rassicurante. Il vero vincolo esterno sembra questo, più che quelli finanziari imposti (e la pressione BCE), ed è come sempre un vincolo materiale.

Al tempo stesso aumentare le tasse per uscire dalla recessione è qualcosa che è completamente privo di senso.

Tutto il folklore “italiani greci una faccia una razza, il potere al popolo” sta per essere riposto nell’album dei ricordi insieme a tante altre petizioni e campagne su facebook. Scegliere OXI era tutto ciò che potevano fare gli elettori greci, ma non sembra sarà sufficiente se il risultato sarà un taglio del debito pregresso con la permanenza nell’attuale struttura istituzionale €zona e futuro incremento di tasse.


Print pagePDF page